L’energia idroelettrica sostituisce quella fossile in Vietnam

Tipo di progetto: Energia idroelettrica

Sede del progetto: Vietnam, provincia di Quang Tri

Stato del progetto: In corso, certificati disponibili

Riduzione CO₂ annuale: 3 780 t CO₂

Questo progetto di protezione del clima fornisce un importante contributo alla promozione delle energie rinnovabili in una delle province più povere del Vietnam. Grazie alla costruzione di una piccola centrale idroelettrica è possibile immettere corrente pulita nella rete elettrica nazionale. In questo modo si riduce la quota di corrente prodotta mediante centrali a carbone, gas o diesel, il che a sua volta contribuisce alla riduzione delle emissioni di CO₂.

La rapida crescita economica del Vietnam negli ultimi anni ha come conseguenza un crescente fabbisogno di energia. Tuttavia, per la corrente di rete si continuano a utilizzare spesso impianti a carbone, gas e diesel, nonostante la combustione di fonti di energia fossili sia responsabile di gran parte delle emissioni di gas serra dannose per il clima e per il rilascio nell’atmosfera di sostanze nocive per la salute.

Il nuovo processo ha già consentito di creare 24 posti di lavoro per le persone del luogo, che in tal modo hanno potuto migliorare la propria qualità della vita.

Mrs Hương, CEO di Lala HPP, partner di myclimate

Per rimpiazzare i combustibili fossili con l’energia rinnovabile sono state installate tre turbine, ognuna con una potenza di un megawatt, per un totale quindi di tre megawatt collegati alla rete. Una diga alta più di quattro metri garantisce lo sbarramento dell’acqua in un apposito invaso, grande fino a 31 000 metri quadrati. L’acqua viene quindi introdotta attraverso un apposito canale e una tubatura a pressione nella sala macchine, dove mediante turbine viene prodotta corrente e immessa nella rete nazionale.

Fin dall’inizio, le persone del posto hanno tratto enorme vantaggio da questo progetto. Gli autoctoni, che vivono in pessime condizioni, hanno ora accesso alla corrente elettrica.

Mr Xoa, sindaco del comune di Tan Thuan

Il progetto non solo riduce le emissioni di gas serra, ma incentiva anche una tecnologia pulita. Tutto questo in un Paese in cui a causa della crescita economica si registra un crescente fabbisogno di energia. Inoltre, la realizzazione della centrale elettrica ha consentito di creare in forma permanente nuovi posti in lavoro in una regione con un elevato tasso di disoccupazione e carenti prospettive professionali. La strada costruita a seguito del progetto permette alla popolazione locale di vendere meglio i propri prodotti agricoli e migliora l’accesso ai servizi sanitari.

Questo progetto contribuisce a quattro OSS:

45 994 972 kWh di corrente sono già stati prodotti dall’inizio del progetto.

Si sono creati 24 posti di lavoro.

Il progetto ha già consentito di risparmiare 26 452 tonnellate di emissioni di CO₂.

Il progetto è stato reso possibile dalle certificazioni di CO₂.

Situazione senza progetto

Produzione di corrente da combustibili fossili

Standard di progetto

Numero progetto

7135

Rimanga informato/a!