Coop – Evitare il CO₂ nella catena di fornitura

Coop promuove e finanzia la protezione del clima e la sostenibilità dal 2007 mediante progetti internazionali. Sin dal 2017, Coop finanzia dei progetti all’interno della propria catena di fornitura in Svizzera in modo mirato, affinché possano trarne vantaggio i contadini e i trasformatori che producono per i marchi sostenibili Naturplan e «La mia Terra» di proprietà di Coop.

Su iniziativa di Coop, myclimate, in collaborazione con il WWF e Bio Suisse, in Svizzera ha elaborato tre programmi locali per la tutela del clima. Partner di questi progetti per la tutela del clima sono gli agricoltori e i trasformatori svizzeri del settore biologico, nonché quelli aderenti all’iniziativa «La mia Terra». In questo modo, Coop realizza una parte dei propri progetti per la tutela del clima lungo la catena di fornitura direttamente in Svizzera: il fatto che in questo modo un rivenditore al dettaglio svizzero promuova aziende sì piccole, ma orientate alla sostenibilità in Svizzera, e che così favorisca al contempo la protezione del clima, è tanto esemplare quanto pionieristico.

Coop ha finanziato e avviato il programma nell’ambito dell’iniziativa «Fatti, non parole». myclimate è responsabile della direzione e dell’esecuzione del progetto. Il WWF si occupa anche dei più elevati requisiti in relazione alla sostenibilità, e Bio Suisse sostiene il progetto con il proprio know-how e il contatto con le aziende bio.


Con i progetti per la tutela del clima sul territorio nazionale vogliamo dare un contributo alla protezione del clima anche nelle nostre catene del valore svizzere.

Bruno Cabernard, Responsabile sostenibilità Coop

Volete diventare partner di myclimate?
Contattateci!

Rimanga informato/a!