Teleriscaldamento per le farfalle del Papiliorama in Svizzera

Tipo di progetto: Biomassa , Efficienza energetica

Sede del progetto: Svizzera, Canton Friburgo, Kerzers

Stato del progetto: Pianificato, certificati disponibili

Riduzione CO₂ annuale: 450 t CO2e

Grazie a questo progetto per la tutela del clima, il giardino tropicale del Papiliorama, unico nel suo genere in Svizzera, sarà riscaldato in futuro in modo efficiente. L’allacciamento a una rete di teleriscaldamento da fonti rinnovabili consentirà di ridurre le emissioni di CO2 causate dagli impianti di riscaldamento di questa popolare destinazione. 

Sotto la cupola del Papiliorama svolazzano in libertà più di mille farfalle esotiche per la gioia dei visitatori. La superficie di 1 200 m² con clima tropicale ospita non solo farfalle, ma anche diverse specie di uccelli spettacolari e circa 120 specie vegetali. Questa variopinta selezione di flora e fauna richiede tuttavia un clima ambientale costantemente caldo, che soprattutto nei mesi invernali ha sempre necessitato di un uso intensivo di gas naturale. 

Riscaldamento efficiente grazie al nuovo allacciamento al teleriscaldamento 

Questo progetto di incentivazione promuove la sostituzione dei combustibili fossili, nocivi per il clima, mediante l’allacciamento alla vicina rete di teleriscaldamento del comune di Kerzers. La rete di teleriscaldamento è gestita tramite una grande caldaia a legna, che riduce in modo significativo le fonti di energia fossile e di conseguenza le emissioni di gas serra causate dagli impianti di riscaldamento. Allo stesso tempo, la legna utilizzata proviene dalla Svizzera, perciò il valore creato rimane nel Paese, a differenza di petrolio e gas. 

Costi di gestione ridotti grazie all’incentivazione 

Al momento del varo del progetto il riscaldamento a gas naturale era risultata l’unica opzione economicamente sostenibile, pertanto il passaggio a un sistema di riscaldamento rinnovabile non era stato ancora effettuato. Il contributo stanziato da myclimate aiuta Papiliorama a coprire i costi di investimento e gestione di un allacciamento del genere, offrendo così un incentivo economico per la sostituzione del sistema di riscaldamento. Una volta verificati, i risparmi di CO2 conseguiti dopo la messa in funzione del nuovo allacciamento al teleriscaldamento potranno essere rivenduti annualmente. 

Da oltre 30 anni sostenibilità e protezione del clima sono al centro dell’ideologia aziendale di Papiliorama, insieme alla tutela concreta delle foreste tropicali. Grazie al programma di incentivazione di myclimate possiamo sostituire il sistema di riscaldamento a combustibile fossile con teleriscaldamento da fonti rinnovabili e dare così un ulteriore contributo alla protezione del clima. In una fase successiva vorremmo migliorare l’isolamento degli edifici e produrre energia solare sul posto o nelle immediate vicinanze.

Caspar Bijleveld, Direttore di Papiliorama 

 

Contatto  

Avete domande? Non esitate a contattarci: 

Fondazione myclimate, 044 500 43 50, sales@myclimate.org  

 

Questo progetto contribuirà a tre OSS: 

Ogni anno vengono prodotti circa 2 400 MWh di energia termica  rinnovabile. 

Ogni anno si risparmiano circa 450 tonnellate di CO₂. 

Situazione senza progetto

Riscaldamento delle serre con gas naturale

Numero progetto

7836

Rimanga informato/a!